Salta al contenuto principale

Qualcosa su L'Arena

L'Arena

L’Arena è una falesia appena nata, con vie di livello medio e alto, di media lunghezza e prevalentemente a tacche.

Essendo abbastanza riparata dai venti ed esposta a Sud Est, è una falesia ottima nelle mezze stagioni, e anche in inverno, se le pareti sono asciutte.

La base risulta comoda e nel grottino riparata in caso di pioggia.

Le vie sono state aperte da me (Francesco Poderini) e da Frank Migliorati, con la collaborazione degli amici Ester Brachini e Andrea Cesari, sia per la fase di chiodatura che di sistemazione.

E di questo li ringraziamo come ringraziamo tutti quelli che hanno voluto contribuire.



Accesso stradale

Per chi arriva dalla costa adriatica imboccare la superstrada Roma-Fano (strada Flaminia) e uscire ad Acqualagna con direzione Piobbico- Città di Castello. Da qui dopo poco più di 11 km si arriva ad un evidente parcheggio sulla sinistra in corrispondenza del Ristorante La Caprareccia. Se non si trova parcheggio lì, tornare indietro per circa 300 metri e parcheggiare in una piazzola sul lato destro della strada (è il parcheggio della Balza della Penna). 

Per chi proviene invece dalla Toscana o alta Umbria, arrivare a Città di Castello, imboccare la strada SP257, superare così il passo di Bocca Serriola, il paese di Apecchio e di Piobbico fino ad arrivare al parcheggio di Fosso dell’Eremo, posto sulla sinistra. Superare anche questo parcheggio e proseguire.

Dopo poco più di un chilometro si arriva al Ristorante La Caprareccia: parcheggiare lì. Se non si trova posto, proseguire per circa 300 metri fino a una piazzola sul lato destro della strada, e parcheggiare lì (è il parcheggio della Balza della Penna).